I-BROS

I più piccoli artisti contemporanei d'Italia



Alfredo Rapetti Mogol
Alfredo Rapetti Mogol

Alfredo Rapetti Mogol, uno degli artisti più gentili e simpatici in cui si sono imbattuti i fratellini Margiotta in questo loro gioco a fingersi artisti. Tante belle esperienze condivise con lui. Ginevra e Francesco hanno realizzato persino un'opera pittorica - L'OMINO DI NIENTE - in collaborazione con il maestro Mogol. Mogol è tra i primi sostenitori del loro progetto di beneficenza: Di Favola In Fiaba.

Il Maestro Mogol ci definisce "artisti del gioco" e a noi questa definizione piace tantissimo. 

Nella foto Alfredo Rapetti Mogol con alle spalle due opere di Francesco e Ginevra.      

SEZIONI

Cesare Orler:

"Chi non vorrebbe essere Cristiano Ronaldo?

Al parco si vedono spesso bambini che giocano a palla: al gol tutti esultano emulando il mito del calcio. Ma per loro non è una simulazione: tutti loro sono Cristiano Ronaldo!

Ora, immaginate di incontrare un bambino che dichiara di essere Emilio Vedova: quale potrà essere la vostra reazione? 

Sguardo incredulo o risata a denti stretti, suppongo. Chiedetevi allora perché un bambino possa credersi Cristiano Ronaldo e un altro invece non possa essere Emilio Vedova".                             

                                                                                                          

Cesare Orler e Alfredo Rapetti Mogol
Cesare Orler e Alfredo Rapetti Mogol

DI FAVOLA IN FIABA


A destra Gianluca Petrini
A destra Gianluca Petrini

Gianluca Petrini 

Nella foto Gianluca Petrini e il vice sindaco della città metropolitana di Cagliari, Roberto Mura,  hanno in mano una delle prime opere Petrini - Fratellini Margiotta. E' passato del tempo da quando Gianluca, noto artista sardo, ci contattò  per chiederci un quadro. "Per noi i nostri quadri sono un gioco, e come i giocattoli ci piace condividerli" e allora cominciammo a scambiarceli e poi a farne insieme, ed ecco che  periodicamente opere da completare partono dall'Abruzzo alla Sardegna e viceversa. Un giorno cancellammo a Gianluca mezzo quadro per far spazio ai nostri disegni!  "Il quadro distrutto".

"La creatività è contagiosa. Trasmettila." A.E.

Una giornata con i bambini di Monticchio
Una giornata con i bambini di Monticchio

Una Vespa giocattolo decorata insieme ai bambini di Monticchio. Che ne faremo? La parcheggeremo davanti ....................... 

www.difavolainfiaba.it
www.difavolainfiaba.it

Di Favola In Fiaba. E' arrivata a Collodi la mostra da guinness dei primati - il naso di Pinocchio più lungo del mondo. Di Favola in fiaba ha catturato l'attenzione della stampa nazionale per essere un'opera d'arte da più di un primato. Per la lunghezza che sta raggiungendo il naso, per il numero di artisti e persone che sta via via coinvolgendo, infine per la giovanissima età dei suoi ideatori. Il progetto nasce dalla fantasia di due bambini abruzzesi, Francesco e Ginevra Margiotta, riconosciuti come i più giovani artisti di arte contemporanea in Italia. Con loro Gianluca Petrini, noto artista sardo. L'opera si allunga grazie all'adesione al progetto di grandi e piccoli, noti e non, ad un'opera collettiva infinita, in continuo divenire.  Vedi QUI


Istituto Comprensivo "G. Carducci" L' Aquila.
Istituto Comprensivo "G. Carducci" L' Aquila.

Momenti irripetibili che ti rimangono addosso. 

E se incontri una prof. speciale, una di quelle proooffffff che quando la vedono i suoi ragazzi le corrono incontro urlando? Noi l'abbiamo incontrata! Anzi, ci ha trovato! Si chiama Dona e ci ha portato nel futuro, in terza media, tra i suoi 27 ragazzi; ragazzi super che con noi si sono colorati le mani e  che avresti voluto abbracciare con un grande abbraccio collettivo, un abbraccio che ti lascia tante impronte colorate addosso. Vedi QUI.  


Con Dacia Maraini
Con Dacia Maraini

"Ai miei artisti preferiti" Dacia Maraini 

"Ai miei artisti preferiti", è questa la dedica che si è fatta fare Ginevra da Dacia Maraini. Dacia Maraini di artisti veri ne ha incontrati e conosciuti tanti, tuttavia con piacere ha accontentato Ginevra. Ginevra le ha regalato alcune opere realizzate insieme a Ilaria e Francesco.  Vedi QUI


Residenza Maria Ferrari a San Gregorio 

DANIELE e FRANCESCO con la PIMPA
DANIELE e FRANCESCO con la PIMPA

Questa esperienza è stata la più forte di tutte. 

Abbiamo incontrato tanti bambini e realizzato due opere sulla Pimpa, un'opera è stata esposta a Arte Genova.


   


"La creatività non è altro che un'intelligenza che si diverte" A.E.

-Erano 4 gatti, ma oggi sono 87!

La nostra stray art è nata a L'aquila, in un angolino nascosto, erano 4 gatti, ma finiranno per invadere l'intera città. Ma al ventunesimo gatto....... l'imprevedibile, nessuno sa dove sia. Vedi QUI  

-Sorellina 

"Sorellina", sarà questo il titolo di una delle nostre prossime iniziative. I bambini piccoli ambasciatori aquilani della cultura. Vedi QUI.


La nostra piccola arte gratis

Oggetti decorati per essere diffusi gratuitamente attraverso i maggiori gruppi social della nostra città o lasciati per le vie del centro storico. Come procede il nostro progetto? Vedi qui.


INSEGUI CIO' CHE AMI

ACT NOW. Le incursioni nei parchi, nelle piazze e nelle strade.

A loro non piace sentirsi sempre dire "quando sarai grande" perché è un tempo troppo lontano, vogliono fare qualcosa subito. Magari qualcuno dirà loro: - ma allora siete grandi! Senza fretta, non c' è mai una data precisa per smettere di essere bambini. Anzi, speriamo di non smettere mai.   Vedi  QUI


Tra i bambini, con i bambini. 

"Il mercatino dei bambini" si tiene ogni anno a L'Aquila. Anche quest'anno sono state esposte opere che a fine giornata sono state regalate a chi ha mostrato interesse. Abbiamo approfittato per diffondere le nostre opere raffiguranti i gatti del nostro progetto "Erano 4 gatti!" I quadri sono stati  inoltre tagliati e bucati in omaggio a Lucio Fontana. Vedi QUI          

La nostra Strayart

                            Quadri, raffiguranti gatti, vengono lasciati agli angoli della città come fossero gatti randagi.

A L' Aquila fiorisce un intero campo da calcio regolamentare. 

La nostra installazione artistica a sostegno del calcio femminile realizzata insieme ai ragazzi dell'Aquila Soccer School . Vedi QUI 

SAVE OSSO. Storia di un cane murale. 

Abbiamo fatto di tutto per salvare un vecchio murale, abbiamo anche chiesto aiuto a LAIKA, nota street artist romana.   Vedi QUI


Campo Federale L'Aquila
Campo Federale L'Aquila

NON SEI SOLA 

Tre giorni per realizzare un'opera di oltre 13 metri. Una bimba di non ancora otto anni, artista e giocatrice di calcio, realizza uno striscione contro la violenza sulle donne e lo porta, con l'aiuto dei suoi compagni di squadra,  in vari campi da calcio della città dell'Aquila.  Evento organizzato dalla Lega Calcio Dilettanti Abruzzo e dalla Soccer school L'Aquila (academy della AS Roma).

Un grazie particolare a Paola, Roberta, al Paganica e al Guardia Vomano.  

GALLERIA EVENTO     

Francesco, Ginevra, Sara, Gabriele e Gioia.
Francesco, Ginevra, Sara, Gabriele e Gioia.

5 piccoli artisti per NORCIA

5 bambini si sono incontrati e conosciuti a Norcia e hanno pensato di fare qualcosa per questa bellissima città che sta lottando per rialzarsi  dopo il terribile terremoto del 2016. Tra loro c'è chi risiede a Norcia, ma anche bambini di altre regioni (Abruzzo e Lazio). "Torneremo a Norcia per fare nuovamente arte e cercare di coinvolgere altri bambini ". 

L' Aquila in rosa

Giro d'Italia 2023. L'Aquila città di tappa.   

Nessun sogno è mai troppo grande, soprattutto per un bambino.     


SII CURIOSO!

" Io sono, di fondo, un terribile curioso. La mia curiosità è più grande di quella di ogni altro uomo. Sono curioso di ogni aspetto, momento o fenomeno della vita. Sono curioso di ogni sogno". Pablo Picasso